Accrediti AIA-CONI-FIGC

Per le partite interne dell’Unione Sportiva Livorno 1915, è stato introdotto un servizio di prenotazione riservato ai tesserati Aia, Coni e Figc. I posti riservati a queste categorie sono un numero prestabilito, quindi la disponibilità è fino a esaurimento.

La tessera dell’associazione o della Federazione di appartenenza non dà diritto all’ingresso se non si richiede preventivamente l’accredito seguendo questa procedura: scarica e compila il modulo di richiesta accredito; invia per mail il modulo di richiesta accredito, allegando una copia della tessera dell’associazione o della Federazione, all’indirizzo biglietteria@uslivorno.com entro e non oltre tre giorni lavorativi dall’inizio della partita.

L’Unione Sportiva Livorno 1915 si riserva di accettare le richieste accredito pervenute rispettando l’ordine di presentazione delle stesse.

Gli accrediti Aia, Coni e Figc sono disponibili al box accrediti dalla parte della tribuna, lato curva Nord, a partire da un’ora prima del fischio d’inizio della partita.

Grandi invalidi

Gli invalidi al 100% hanno diritto a un biglietto omaggio in gradinata per assistere alle partite interne dell’Unione Sportiva Livorno 1915. Per richiedere l’accredito è necessario presentarsi al Punto Amaranto dello stadio Armando Picchi, aperto dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, con il modulo di richiesta e la seguente documentazione:

Grandi invalidi lavoro: attestato Inail non anteriore a 3 mesi + documento d’identità;

Grandi invalidi civili, servizio o guerra: attestato Usl o ministero di riferimento non anteriore a 3 mesi + documento d’identità (in mancanza di una documentazione recente, consegnare quella in possesso e compilare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, scarica qui).

I biglietti omaggio per gli invalidi al 100% non possono essere rilasciati il giorno stesso della partita. Agli invalidi al 100% è riservato il parcheggio del campo scuola Renato Martelli, al quale si accede da via Allende. I grandi invalidi su una sedia a rotelle accedono allo stadio dalla porta 11 della gradinata, mentre tutti gli altri grandi invalidi dai tornelli della gradinata.

L’Unione Sportiva Livorno 1915 si riserva di accettare le richieste di accredito pervenute in base ai requisiti, alla disponibilità e all’ordine di presentazione delle stesse.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo biglietteria@uslivorno.com.

Accrediti stampa

Le richieste di accredito stampa per giornalisti e fotografi, in occasione delle partite interne dell’Unione Sportiva Livorno 1915, devono pervenire all’indirizzo mail stampa@uslivorno.com entro e non oltre tre giorni lavorativi dall’inizio della partita. Tali richieste devono essere presentate dal direttore responsabile della testata su carta intestata e devono contenere nome e cognome, data e luogo di nascita, numero di cellulare, numero della tessera di iscrizione all’albo dei giornalisti (elenco pubblicisti o professionisti) e ordine regionale di riferimento.

L’Unione Sportiva Livorno 1915 consente a ogni testata di accreditare anche un giornalista in formazione, dunque non ancora iscritto all’albo dei giornalisti: in questo caso, è necessaria una dichiarazione del direttore responsabile nella quale si assume tutte le responsabilità e comunica che tale collaborazione è finalizzata al conseguimento della tessera da giornalista pubblicista.

L’Unione Sportiva Livorno 1915 si riserva di accettare le richieste di accredito stampa pervenute in base ai requisiti, alla disponibilità e all’ordine di presentazione delle stesse. L’ufficio stampa della società comunicherà, via mail, solo l’eventuale diniego o indisponibilità dell’accredito.

Gli accrediti stampa sono disponibili al box accrediti dalla parte della tribuna, lato curva Nord, a partire da un’ora prima del fischio d’inizio della partita.