Avanti in Coppa Italia con la doppietta di Cesarini

Contro il Poggibonsi finisce 3-0, a segno anche Ferraro: agli ottavi di finale c'è il Follonica Gavorrano

Seconda vittoria consecutiva per il Livorno che, dopo aver battuto 3-1 il Cenaia in campionato, supera anche il Poggibonsi in Coppa Italia (3-0) e si qualifica per gli ottavi di finale, dove affronterà il Follonica Gavorrano.

Rispetto alle gare di campionato, mister Favarin effettua alcuni cambi facendo esordire il 2005 Ciobanu fra i pali e riproponendo fra i titolari Camara, Coriano e Luis Henrique. La gara si mette subito sui binari giusti per i padroni di casa grazie al ritorno al gol di Cesarini, abile a sfruttare un assist di Camara al 14′. Passano 10 minuti ed è ancora Cesarini, stavolta con un sinistro dal limite dell’area, a trafiggere Di Bonito: per il “mago”, capocannoniere amaranto, si tratta del sesto gol stagionale. La ripresa è ancora a tinte amaranto, con i padroni di casa che trovano subito il 3-0 grazie al primo gol da professionista di Ferraro su assist di Luci. Il resto della gara ha poco da dire: il Livorno si qualifica al turno successivo grazie a una prestazione solida e mercoledì prossimo (29 novembre) affronterà il Follonica Gavorrano negli ottavi di finale.

US LIVORNO-POGGIBONSI 3-0
MARCATORI:
14′ e 26′ Cesarini; 53′ Ferraro.
US LIVORNO (3-5-2): 
Ciobanu; Savshak, Brenna (55′ Curcio), Bassini; Camara (55′ Nizzoli), Sabattini (46′ Giordani), Luci, Ferraro, Coriano; Cesarini (46′ Mutton), Luís Henrique (77′ Boroduška). A disposizione: Tani, Fancelli, Menga, Kosiqi. All. Giancarlo Favarin.
POGGIBONSI (4-3-2-1): 
Di Bonito; Gucci (76′ Iania), Martucci, Sebastiano, Cecchi; Mazzolli (62′ Di Paola), Bartolozzi, Marcucci; Mencagli (66′ Motti), Barbera (81′ Tagnarelli); Fiaschi (51′ Corcione). A disposizione: Pacini, Ceccherini, Camilli, Saccardi. All. Stefano Calderini.
ARBITRO: Gianluca Guitaldi di Rimini.
NOTE: angoli 4-3; ammoniti Martucci, Sebastiano e Bassini.