Juniores, con la sconfitta contro il Tau Altopascio si chiude una stagione super

Con la sconfitta contro il Tau Altopascio (1-0) negli ottavi di finale nazionali, termina la brillante stagione dei nostri juniores. Le parole del tecnico Matteo Brisciani: «Quella con il Tau è stata la quinta sfida in venti giorni e faceva caldissimo. Ad ogni modo il primo tempo abbiamo tenuto molto meglio il campo rispetto all’avversaria. Poi, il gol preso nel secondo tempo ci ha tagliato le gambe, era difficile poterla riprendere in quelle condizioni, anche perché non tutti i giocatori erano al top. Il bilancio della stagione è super positivo, i giocatori sono andati al di là di ogni più rosea previsione. Nessuno si aspettava un campionato del genere, ma loro ci hanno fatto ricredere. Lo hanno fatto con il lavoro, con l’impegno, perché dal 7 agosto non si sono mai fermati. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Auguro a tutti i ragazzi amaranto di poter giocare a calcio il più possibile, perché se lo meritano davvero. Impossibile avere un parere negativo su qualcuno di loro».