Pareggio a porte chiuse fra US Livorno e Montevarchi

Amaro pareggio casalingo a porte chiuse con il Montevarchi.

La prima occasione va agli ospiti che tentano la conclusione dopo un giro di orologio con Muscas, fuori di un soffio. Al 14’ la squadra di mister Beoni, dopo vari tentativi di concretizzazione, passa in vantaggio con Bontempi, il quale ha sfruttato un errore in disimpegno di Carcani. Dopo poco più di un minuto, di seguito a un abbaglio di Savshak, la squadra ospite si divora il raddoppio con Ciofi solo davanti a Facchetti. A pochi minuti dallo scadere del primo tempo è Tenkorag a non arrivare alla conclusione su un cross di Carcani, solo davanti a Dainelli.
Nella ripresa mister Fossati rimescola le carte con l’ingresso di Cori, Goffredi, Brenna e Menga per Tenkorang, Savshak, Camarà e Tanasa. Azione subito pericolosa per gli Amaranto che provano con Cori di testa, costringendo Dainelli alla deviazione. I padroni di casa aumentano la pressione con varie occasioni trovando il pari al 76’ con il colpo di testa di Cori che beffa l’estremo difensore rossoblù. Negli ultimi minuti la squadra di Fossati tenta invano il raddoppio. Nel recupero clamoroso salvataggio sulla linea di porta di Curcio dopo una fuga di Ciofi. Al 96’ è la volta del Montevarchi a salvarsi sulla riga di porta con Artini su un tiro di Frati, enorme occasione amaranto. La gara si chiude in parità.

US LIVORNO-AQUILA MONTEVARCHI 1-1

MARCATORI: 14′ Bontempi, 76′ Cori

Livorno (3-5-2): Facchetti; Savshak (46′ Goffredi), Tanasa (46′ Brenna), Curcio; Camara (46′ Menga), Nardi, Luci (72′ Frati), Bellini, Carcani; Giordani, Tenkorang (46′ Cori). A disposizione: Biagini, Ronchi, Sabattini, Frroku.
All. Fossati

Montevarchi (4-3-3): Dainelli; Lischi, Stefoni, Cellai (84′ Boncompagni), Virgillito (86′ Lucatuorto); Muscas, Conti (82′ Artini), Borgarello; Boiga (54′ Priore), Ciofi (93′ Messini), Bontempi. A disposizione: Bianchi, Keqi, Quaresima, Croci.
All. Beoni

ARBITRO: Lotito di Cremona
NOTE:

Ultime News